Trenton

12 aprile 2013

La settimana scorsa, trovandomi a New York, ho voluto fare una gita a Trenton, capitale dello stato di New Jersey, per vedere la Bath House di Kahn. Un’ora e mezzo di treno, più 20 minuti di autobus, più tempi intermedi per un totale tra andata e ritorno di 5 ore di viaggio per un’ora di visita. Perché desideravo andarci? Tutto sommato, è un oggetto molto semplice, perfettamente descritto e comprensibile dalle foto e dai disegni facilmente disponibili tra libri e internet. In verità, oltreal principio generale che tutta l’architettura, nella sua materialità, si apprezza soltanto con la presenza fisica, c’era in me il segreto piantadesiderio di essere ispirato dalla prima opera autenticamente kahniana del maestro di Philadelphia, quella in cui è diventato quel Louis Kahn che in nemmeno vent’anni avrebbe sfornato tanti capolavori da piazzarlo a titolo indiscusso nel gotha dei titani del secolo testé concluso. Così sono andato. Il problema è che dal sito internet dedicato all’opera (http://kahntrentonbathhouse.org/) non si evince se è visitabile, né le mie accanite ricerche su google mi confortavano in tal senso.

Continue reading

Posted in in visita a | Tagged | 1 Comment